Arteprima

Benvenuti in Arteprima Progetti, impresa creativa che si occupa di strategie e progettazione culturale attraverso l’approccio e le pratiche dell’Art Thinking e dell’arte di ricerca. Tra i servizi di progettazione e consulenza proposti: inserimento di arte e artisti nei processi delle imprese, rigenerazione e trasformazione urbana, ridisegno del paesaggio, economia della cultura, education, comunicazione culturale.

Nata nel 2010 come Arteprima No profit, oggi Arteprima per il Sociale, associazione culturale di inclusione sociale, favorisce sviluppo territoriale e individuale, lotta al degrado, ascolto e aggregazione attraverso l’arte, la sperimentazione, l’education, l’incontro, il pensiero visivo, la cultura.

Nel 2019, grazie alle esperienze progettuali ibride e multidisciplinari dei fondatori, nasce una realtà d’impresa di nuova generazione: Arteprima Progetti.
image
Navigando nel sito è possibile conoscere e approfondire l’approccio che origina dal Manifesto Art Thinking con cui Arteprima Progetti, inseguendo il sogno rinascimentale, ridisegna i processi imprenditoriali e l’innovazione sociale, educando al possibile, all’immaginazione, alla creatività scientifica. Nello stesso solco visionario nasce l’esperienza di Adriano Olivetti a cui Arteprima Progetti si ispira. Osservando con occhio critico le città d’arte, immaginate e realizzate dagli artisti, e guardandole come se fossero l’impresa bella di Olivetti, ci rendiamo conto che siamo circondati da opere e manufatti che attivano nuovo senso e consentono di fruire di luoghi geniali dove estetica e funzione sono la stessa cosa. Tutto il mondo conosce e ama questa valenza italiana fondamentale e distintiva, una identità preziosa e produttiva che viene dall’Art Thinking.
image
News
image

MAXXi e Quadriennale di Roma: istituzioni culturali e sviluppo territoriale

imageI Webinar del Venerdì con l’Art Thinking di Arteprima Progetti

Il MAXXI e la nuova Quadriennale di Roma. Istituzioni culturali e sviluppo territoriale.

Venerdì, 10 luglio 2020, h: 14.00 – 15.00 Partecipa cliccando qui

Intervengono:
Umberto Croppi
Presidente Quadriennale di Roma e Direttore di FederCulture
Bartolomeo Pietromarchi
Direttore MAXXI Arte
In dialogo con Francesco Cascino
Fondatore e Direttore Artistico di Arteprima Progetti

Il MAXXI e la nuova Quadriennale di Roma. Istituzioni culturali e sviluppo territoriale è il titolo del terzo webinar proposto da Arteprima Progetti, in calendario Venerdì 10 luglio 2020 alle ore 14.00 in diretta su Zoom, ed è dedicato al ruolo di musei e istituzioni culturali di arte contemporanea per lo sviluppo territoriale e l’innovazione sociale ed economica. Interverranno Umberto Croppi, presidente della Quadriennale di Roma e direttore di FederCulture, e Bartolomeo Pietromarchi, direttore del Museo MAXXI Arte, in dialogo con Francesco Cascino, direttore artistico di Arteprima Progetti.

L’occasione sarà utile per approfondire l’impatto delle istituzioni culturali e delle loro attività quotidiane e strategiche quali motori della crescita economica e dello sviluppo di territori e comunità locali e nazionali. I musei come il MAXXI e le grandi manifestazioni culturali come la Biennale di Venezia e la Quadriennale di Roma nascono con alcuni intenti comuni: mappare e valorizzare le eccellenze artistiche creative; favorire l’incontro e le relazioni internazionali tra gli artisti e le città; accrescere la formazione e l’aggiornamento del pubblico, dei collezionisti e degli attori della filiera, tra cui istituzioni e gallerie; creare un laboratorio dinamico e permanente dove la ricerca incontra le culture acquisite per riformare il pensiero, la visione, il senso critico ed estetico e il modus agendi di società, imprese e individui.

>> Leggi di più

La feliCittà: Art Thinking per progettare, costruire, abitare in armonia

imageI Webinar del Venerdì con l’Art Thinking

La feliCittà: Art Thinking per progettare, costruire, abitare in armonia.
Venerdì 3 Luglio dalle ore 14 alle 15,30 a questo link.

Webinar & Round Table sul rapporto tra arte, architettura, rigenerazione e urbanistica.

Intervengono:
Antonio Buzzi
Direttore Operativo di Buzzi Unicem
Raffaele Giannitelli
Responsabile Rigenerazione urbana di Arteprima Progetti
Azzurra Immediato
Curatrice di Arteprima Progetti (moderatrice)
Filippo Riniolo
Artista
Andrea Simone
Geografo
Gualtiero Tamburini
Economista ASPESI

A cura di Arteprima Progetti.

Le città oggi necessitano di un profondo ripensamento e di un nuovo legame armonico tra i luoghi e i desideri. È necessario ricongiungere l’intera filiera progettuale ed edilizia con i bisogni degli abitanti ed è urgente farlo attraverso il coinvolgimento dell’arte, come accaduto nelle città rinascimentali affidate ad artisti e architetti, o per i Sassi di Matera generati dall’immaginario collettivo legato alla natura e in grado di realizzare convivenza pacifica per secoli.

Il nostro tempo ci pone dinanzi a grandi criticità e quindi alla necessità di soluzioni intelligenti e creative; è necessario affrontare la sfida del futuro a partire dall’assunzione di responsabilità culturali che stimolino la progettazione e la rigenerazione urbana / umana, per costruire secondo un approccio di valorizzazione degli spazi, guidato da un’arte pubblica che nasce partecipata e diventa simbolo di trasformazione comprensiva, rinascita e reale appartenenza.

L’Art Thinking definisce tale sviluppo come concetto di feliCittà, in cui forma, funzione e contenuto finalmente riflettono il valore dello spazio urbano come luogo di vera identità, di accoglienza, convivenza e incontro. Il webinar di Arteprima Progetti, grazie agli ospiti che interverranno, si concentra su questi temi, focalizzandosi sulla relazione tra arte, edilizia e rigenerazione umana.

L’appuntamento è per venerdì 3 luglio, dalle 14 alle 15.30 a questo link. Il webinar potrà essere seguito anche sulla nostra pagina Facebook e sui profili FB e LinkedIn dei nostri Founder e Senior Partner.

>> Leggi di più

Monumenti e movimenti tra ipoteche, proteste, mass media e coscienza universale

image
Arteprima Progetti indaga il potere delle immagini e dei monumenti tra dissensi e bisogno di arte pubblica intelligente.

Articolo di Francesco Cascino

I temi che occupano i telegiornali di tutto il mondo in questi giorni, subito dopo quello della pandemia, sono la rabbia e la protesta per l’uccisione di George Floyd, un uomo di colore, a Minneapolis per mano di un agente di Polizia che lo ha tenuto a terra soffocandolo con il suo ginocchio sul collo. La nostra posizione e i nostri sentimenti sull’episodio, senza volere al momento approfondire il tema della tragedia, è ovviamente di grande dolore e di ferma condanna nei confronti dell’agente, senza nessuna attenuante sia per il caso specifico, sia per un atteggiamento barbaro e irresponsabile di chi dovrebbe proteggere e invece abusa del proprio potere, a volte aizzato da autorità senza nessuna autorevolezza. Ma in questa sede parliamo del potere dell’immagine e dei motivi che stanno portando alla distruzione di monumenti e statue in tutto il mondo.

>> Leggi l’articolo

Webinar 19 Giugno ore 14. Impresa e Ripresa: la prospettiva dell’Art Thinking

image
Impresa e ripresa: la prospettiva dell’Art Thinking è il titolo del Webinar andato in onda Venerdì 19 Giugno 2020 alle ore 14.00 proposto da Arteprima Progetti e X.ite, Centro di Ricerca dell’Università LUISS di Roma, in diretta sui canali Facebook e Linkedin di X.ite, Arteprima Progetti e Francesco Cascino, oltre che sul canale YouTube di Filippo Riniolo.

Relatori: Francesco Cascino, Michele Costabile, Guido Guerzoni, Maria Cristina Papetti, Filippo Riniolo.

>> Leggi di più

Mettere l’arte in ogni cosa. Nasce la nuova Arteprima Progetti.

image
Nasce Arteprima Progetti, un’impresa creativa di nuova generazione che valorizza le pratiche dell’arte da inserire in ogni processo imprenditoriale, urbanistico e sociale.

"Mettere l’arte in ogni cosa", citando Frank O. Ghery, per portare l’arte e le sue pratiche in ogni azienda, contesto e territorio. È la missione di Arteprima Progetti, impresa creativa di nuova generazione con sedi a Roma e a Milano, che si occupa di strategie e progettazione culturale attraverso l’approccio e le pratiche dell’Art Thinking e dell’arte di ricerca.

>> Leggi il comunicato stampa del 3 Giugno 2020

flagHome×