ARTE: AMORE E PSICHE (XII Episodio). Il Femminino sacro

imageL’ultimo WebinBar del Venerdì

Venerdì 7 maggio 2021 ore 19:00

Per il ciclo ARTE: AMORE E PSICHE.

DAL FEMMININO SACRO AL FEMMINILE RIBELLE


a cura di Francesco Cascino e Azzurra Immediato

Iscrizione obbligatoria e anticipata a questo link.

Dopo l’iscrizione riceverai un’email di conferma con le informazioni necessarie per entrare nel WebinBar

Intervengono con immagini e parole:
Barbara Martusciello – Storica dell’arte, Curatrice
Benedetta Donato - Curatrice e critica di Fotografia, Consulente MIC

In dialogo con
Francesco Cascino - Art Consultant, Art Director Arteprima Progetti
Azzurra Immediato - Storica dell’arte, Curatrice, Art Curator Arteprima Progetti


Una rilettura femminina e femminista rivoluzionaria delle origini può aiutare a pensare un futuro diverso e migliore?

Questo è l’interrogativo che ci poniamo e che, a partire dall’ancestrale tradizione del Femminino sacro, individuabile nella triplice identità di Grande Madre, Terra Madre e Mater Matuta, nel complesso e profondo missaggio dei miti dell’antichità, indaghiamo ripercorrendo poi le commistioni innervatesi nella storia dell’arte moderna e contemporanea, interpolandosi con la ricerca fotografica e con il lavoro di artiste che hanno affrontato la rilettura femminina e femminista della Storia e del proprio tempo. L’universo centrato ed egoriferito al maschile ha sempre tentato di ingabbiare il vero potere femminile, ingabbiando sé stesso e non riconoscendone la presenza nella propria natura, quindi l’enorme potenziale di intelligenza emotiva femminina. L’analisi del reale attraverso l’arte di_mostrerà quanto i luoghi comuni e le credenze prevalenti siano un pesante ostacolo alla costruzione di una coscienza della realtà reale, della natura accogliente e femminile del mondo, della necessità che gli uomini ritrovino il loro Femminino sacro, pena l’autodistruzione già in atto.

image
image
image
image
image
flagHome×